Chirurgia orale
e parodontologia

Cura delle gengive e dei denti.

La parodontologia è il ramo odontoiatrico che si occupa della prevenzione, diagnosi, cura e mantenimento dei tessuti molli e duri che circondano il dente (tessuti del parodonto), ovvero gengiva, osseo alveolare, cemento radicolare, legamento parodontale.

Perché sanguinano le gengive?

Irritazione, arrossamento, sanguinamento, gonfiore e dolore delle gengive quando si mangiano cibi caldi o freddi sono i segni della gengivite, un’infiammazione delle gengive che spesso precede, se trascurata, la parodontite (malattia parodontale o piorrea).
Le parodontiti (perché ne esistono di diversi tipi) sono, invece, un gruppo di patologie che hanno in comune la distruzione del sistema di sostegno del dente.
Si manifestano con una perdita di attacco e di osso, formazione di tasche e recessione della gengiva.
La causa più comune è la presenza di placca batterica e tartaro lungo il colletto del dente, ma anche fumo, diabete e stress possono avere un ruolo nella salute delle gengive. 
È molto importante, in questa situazione, uno spazzolamento dei denti corretto, non eccessivamente energico e controlli regolari dal dentista.

Come prevenire la gengivite e la parodontite?

Nonostante ci sia una componente di ereditarietà e dei fattori di rischio (diabete, fumo, ecc…) che possono favorire l’insorgenza di queste patologie, il fattore necessario per la loro insorgenza è la placca batterica. Una corretta igiene orale domiciliare e sedute di igiene professionale ogni 6 mesi in studio possono prevenire l’insorgenza di queste patologie.

Perché bisogna togliere i denti del giudizio?

I denti del giudizio non devono essere per forza sempre estratti.
Tuttavia non essendo denti che il paziente riesce a pulire in maniera ottimale, sono spesso soggetti a carie difficili da curare o che comunque possono nel tempo andare ad interessare anche il secondo molare.

Inoltre, nella maggior parte dei casi non hanno lo spazio per erompere in arcata, determinando fastidiosi gonfiori alla gengiva e infezioni dette “pericoronarite”, che si possono gestire in maniera temporanea con terapia antibiotica, ma che necessitano per forza dell’estrazione del dente del giudizio per poter risolvere il problema.

Non è quello
che stavi cercando?

Niente paura!

In un ambiente rassicurante, creiamo un rapporto di fiducia e collaborazione con i nostri pazienti per eliminare tutte le forme di ansia.

Bisogno
di aiuto?

Compila con i tuoi dati e inviaci un messaggio. Ti ricontatteremo al più presto.